AIAS Capodistria-Koper

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARTE E SPETTACOLO - CAPODISTRIA
25 anni
Vai ai contenuti

Menu principale:



Anche nel 2017 Folkest torna a Capodistria, lo fa per la venticinquesima volta ed è ormai la manifestazione tradizionale più longeva che si svolge nel capoluogo dell'Istria slovena. Al momento non si possono certamente fare i nomi di coloro che verranno ad allietare le serate di Folkest in questo 2017. Possiamo comunque promettere che faremo tutto quanto è possibile per mettere in piedi degli appuntamenti di grande interesse, lo faremo nel fine settimana fra il 20 ed il 22 luglio, lo faremo ancora in Piazza Carpaccio, ma anche all'estivo di Palazzo Gravisi-Buttorai, e soprattutto lo faremo ancora una volta grazie al supporto finanziario della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, del Comune Città di Capodistria e del Ministero della cultura della Repubblica di Slovenia.

Il meteo a Capodistria



Piazza Carpaccio
Uno degli scenari dei concerti di Folkest a Capodistria
_________________________________

La Piazza è impreziosita dalla colonna di Santa Giustina, da una vera da pozzo a forma di capitello, da Casa Carpaccio dove visse ed operò l'illustre pittore veneziano ed è chiusa , verso il mare, dall'antico magazzino del sale di San Marco, oggi denominato Taverna.
L’AIAS, Associazione Italiana Arte e Spettacolo, fondata da appartenenti alla Comunità Nazionale Italiana di Capodistria, attivi da oltre trent'anni in campo culturale, con il fine di promuovere e organizzare manifestazioni di carattere artistico, culturale e ricreativo, e iscritta nel registro delle società presso l’Unità Amministrativa di Capodistria del Ministero degli Interni della Slovenia. Tra le sue attività, anche, l’organizzazione di manifestazioni di musica etnica, ricerca e documentazione nel campo della musica popolare e tradizionale in Slovenia, con particolare riferimento alla parte slovena dell’Istria.
Per le sue attività l’AIAS gode di contributi da parte del Ministero per la cultura della Repubblica di Slovenia nonché dal Comune città di Capodistria.
Nel 2002 e nel 2012 l’AIAS ha pubblicato, anche con la collaborazione dell’Associazione culturale Folkgiornale di San Daniele del Friuli, due volumi in cui sono presentati tutti gli artisti che hanno dato vita ai numerosi concerti di musica etnica (Folkest a Capodistria – organizzato dall’AIAS) e di altro genere, svoltisi a Capodistria negli ultimi vent’anni della nostra attività.
L’AIAS e un’associazione senza scopi di lucro.

Alcuni momenti dell'edizione 2016 di Folkest a Capodistria
Creato da RobCo con WebSite X5 v13 © 2016
INDIRIZZO

Capodistria-Koper
Associazione Italiana Arte e Spettacolo
Via Oton Župančič, 39
6000 Capodistria
SLOVENIA

Dove siamo


Telefono + 386 41 866-781 / 41 866-783
Email aias@t-2.net
Torna ai contenuti | Torna al menu