AIAS Capodistria-Koper

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARTE E SPETTACOLO - CAPODISTRIA
25 anni
Vai ai contenuti

Menu principale:



Ci siamo
Giovedì 29 giugno 2017 – Estivo Palazzo Gravisi-Buttorai (Circolo) ore 21.30 con il concerto di
Pietro Sabatini & Co. (Italia)
Parte la venticinquesima edizione di Folkest Capodistria
Già con i Whisky Trail, la band fiorentina che per prima ha traghettato in Italia la tradizione irish-folk, quando ancora non era diventata una moda, Sabatini ha alle spalle una lunghissima carriera, ma è arrivato solo di recente a presentarsi come solista: un vero cantautore. L’ha fatto dapprima in lingua inglese, abbandonando gighe e reels, per lasciare il posto a ballate di buona ispirazione melodica, tra sonorità inglesi e anglo americane, con testi semplici, come da tradizione folk, ma ben curati, melodie dolci, atmosfere passionali e appassionate. Alla fine è approdato al cantautorato in italiano con un lavoro intitolato Aurelia allargata, dedicato alla strada statale n.1, che scorre sulla linea della consolare romana che giunge, lambendo tutta la costa tirrenica e ligure, al confine con la Francia; l’Aurelia che collega paesi e città, luogo a volte scomodo per il traffico e i pericoli che produce, ma altre volte simbolo di relazioni tra uomini e territori di cui porta la traccia come il solco di un indimenticabile vinile. Sarà dunque, una serata molto interessante, vissuta sulle ali di una lunga esperienza e di un maturità raggiunta in tanti anni di musica e concerti: Pietro Sabatini, chitarrista di razza, intenso cantante, che canta con sguardo dolce e severo brani blues che raccontano asfalto e mare. Gli altri appuntamenti capodistriani saranno i seguenti

Sabato 8 luglio 2017 – Atrio di TV Koper-Capodistria ore 21.30
L'AIAS in collaborazione con TV Koper-Capodistria presenta la
Produzione speciale di Folkest "Folkest sotto l'ulivo"
Tina Modotti – Gli occhi e le mani
Voce: Nicoletta Oscuro, Voce e chitarra: Matteo Sgobino

Venerdì 21 luglio 2017 – Piazza Carpaccio ore 21.30
Teresa De Sio (Italia) nello spettacolo
“Teresa canta Pino”

Sabato 22 luglio 2017 – Piazza Carpaccio ore 21.30
Ron (Italia)
La forza di dire sì – tour 2017


La tappa di Capodistria viene organizzata come sempre dall’Associazione AIAS con il contributo finanziario della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, del Comune Città di Capodistria e del Ministero della cultura della Repubblica di Slovenia.




Il meteo a Capodistria



Piazza Carpaccio
Uno degli scenari dei concerti di Folkest a Capodistria
_________________________________

La Piazza è impreziosita dalla colonna di Santa Giustina, da una vera da pozzo a forma di capitello, da Casa Carpaccio dove visse ed operò l'illustre pittore veneziano ed è chiusa , verso il mare, dall'antico magazzino del sale di San Marco, oggi denominato Taverna.
L’AIAS, Associazione Italiana Arte e Spettacolo, fondata da appartenenti alla Comunità Nazionale Italiana di Capodistria, attivi da oltre trent'anni in campo culturale, con il fine di promuovere e organizzare manifestazioni di carattere artistico, culturale e ricreativo, e iscritta nel registro delle società presso l’Unità Amministrativa di Capodistria del Ministero degli Interni della Slovenia. Tra le sue attività, anche, l’organizzazione di manifestazioni di musica etnica, ricerca e documentazione nel campo della musica popolare e tradizionale in Slovenia, con particolare riferimento alla parte slovena dell’Istria.
Per le sue attività l’AIAS gode di contributi da parte del Ministero per la cultura della Repubblica di Slovenia nonché dal Comune città di Capodistria.
Nel 2002 e nel 2012 l’AIAS ha pubblicato, anche con la collaborazione dell’Associazione culturale Folkgiornale di San Daniele del Friuli, due volumi in cui sono presentati tutti gli artisti che hanno dato vita ai numerosi concerti di musica etnica (Folkest a Capodistria – organizzato dall’AIAS) e di altro genere, svoltisi a Capodistria negli ultimi vent’anni della nostra attività.
L’AIAS e un’associazione senza scopi di lucro.

Alcuni momenti dell'edizione 2016 di Folkest a Capodistria
Creato da RobCo con WebSite X5 v13 © 2016
INDIRIZZO

Capodistria-Koper
Associazione Italiana Arte e Spettacolo
Via Oton Župančič, 39
6000 Capodistria
SLOVENIA

Dove siamo


Telefono + 386 41 866-781 / 41 866-783
Email aias@t-2.net
Torna ai contenuti | Torna al menu