L'edizione del 2019 - AIAS Capodistria-Koper

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARTE E SPETTACOLO - CAPODISTRIA
Vai ai contenuti

L'edizione del 2019

Folkest
Gran bella edizione di Folkest quella del 2019 a Capodistria. Tre concerti da ricordare con tre generi totalmente diversi uno dall'altro e che hanno potuto accontentare un pubblico estremamente diverso. Ed il pubblico ha risposto.
Il tutto ha avuto inizio martedì 16 luglio, in un giardino di Palazzo Gravisi-Buttorai fin troppo piccolo per tutti coloro che hanno voluto assistere, e che ha visto l'esibizione di Drago Mislej MEF. Nell'occasione MEF ha presentato per la prima volta il suo nuovo CD uscito solamente quattro giorni prima.

Concerto totalmente diverso quello di venerdì 19 luglio 2019 in Piazza Carpaccio con l'esibizione del gruppo Irdorath, proveniente dalla Bielorussia, e che ha fatto esplodere sul palco la propria vitalità trasmettendola al numeroso pubblico che ha seguito la performance dei giovani musicisti bielorussi con trasporto.

La serata conclusiva di sabato 20 luglio 2019 è stata la classica ciliegina sulla torta che ha visto salire sul palco uno dei mostri sacri del rock progressive italiano, quella PFM o Premiata Forneria Marconi, che ha scritto pagine memorabili nella musica italiana e che continua a mietere successi fra tutte le fasce d'età. Ed ancora una volta il pubblico di Capodistria, e non solo, ha risposto in modo massiccio riempiendo Piazza Carpaccio.
Creato da RobCo con WebSite X5 v13 © 2016
INDIRIZZO

Capodistria-Koper
Associazione Italiana Arte e Spettacolo
Via Oton Župančič, 39
6000 Capodistria
SLOVENIA

Dove siamo


Telefono + 386 41 866-781 / 41 866-783
Email aias@t-2.net
Torna ai contenuti